Valorizza la tua professionalità

Il tuo obiettivo deve essere quello di farti percepire come esperto nel tuo settore. Pensa al settore sanitario: il medico di famiglia è un medico generico, la sua opinione non ti costa niente ma se hai un problema specifico preferisci rivolgerti ad uno specialista. Ma chi è lo specialista? E’ un medico estremamente specializzato in un particolare settore (e sicuramente lo è, ma soprattutto è percepito come medico specializzato) e per avere un suo parere non hai problemi a pagare cifre molto alte. Il fatto di essere percepito come esperto, ti consente quindi di poter aumentare la tua fiche media senza che i clienti si lamentino. Questo deve essere il tuo obiettivo come parrucchiere e come proprietario di un salone. Ma come si fa in pratica ad essere percepito come esperto?
Prima di tutto si deve effettivamente essere un esperto, quindi è necessario formarsi dai migliori maestri ed imparare al meglio il proprio mestiere evitando l’improvvisazione. Ma questo non basta. L’esperto è colui che rompe gli schemi, che sfida lo status-quo, che è in perenne battaglia con lo stato attuale delle cose. L’esperto ha anche molti “nemici”, persone che non sono d’accordo con la sua filosofia di pensiero ed è proprio questo il punto di forza. Avere persone che la pensano diversamente da te ti spinge da una parte a difendere le tue idee e dall’altra a creare una discussione animata che non fa altro che rafforzare la tua posizione di esperto.
L’esperto è inoltre “generoso” verso gli altri. Per essere esperto devi condividere le tue conoscenze per far capire ai tuoi contatti cosa sai fare meglio degli altri. In questo modo riuscirai a instaurare con i tuoi contatti una relazione che va ben al di là della semplice vendita. Grazie alla condivisione delle tue esperienze i semplici contatti diventeranno prima follower, poi fan e poi clienti. Così facendo le tue vendite (quindi i tuoi servizi) diventeranno un’esperienza educativa per i tuoi clienti e solo così potrai portarli a capire che sai risolvere i loro problemi meglio di chiunque altro e dunque non potranno fare a meno di di ciò che sai, di ciò che fai e di come lo fai.

Quindi, inizia dal tuo salone: via i prodotti dalle vetrine, via i poster delle multinazionali. Metti in mostra il TUO nome, le foto dei TUOI tagli e fai in modo che i tuoi clienti percepiscano il valore di ciò che sai fare indipendentemente dai prodotti che usi.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *