L’importanza dell’aggiornamento

Come tutti i business anche quello del Salone di Acconciatura è in continua evoluzione. Ogni stagione emergono nuovi tagli, nuove tendenze di colore, nuovi metodi, tecniche, strumenti e prodotti.

Per chi ha un salone di acconciatura è dunque importante dedicare del tempo all’AGGIORNAMENTO. Molti percepiscono l’aggiornamento come tempo utile tolto al lavoro in salone, ma che ha un’idea chiara del proprio business sa bene che non è così. Solo se ci si aggiorna siamo poi in grado di proporre nuovi servizi alle proprie clienti e queste ultime percepiranno il salone come un punto di riferimento per le nuove tendenze e i nuovi prodotti.

Ma,  pur essendo consapevoli dell’importanza dell’aggiornamento, c’è un errore che molti titolari di salone commettono ed è quello di riservare l’aggiornamento solo a loro stessi.

E’ infatti inutile per un titolare di Salone essere aggiornato se poi i collaboratori non lo sono altrettanto. E’ fondamentale che l’aggiornamento sia fatto per tutti i collaboratori del salone in modo che la comunicazione verso i clienti e le proposte di prodotti e servizi siano nella medesima direzione e che non si creino contraddizioni. Per ovviare a questo inconveniente vi sono due alternative:

  • La prima è quella che prevede che il titolare del salone, al ritorno dall’aggiornamento, trasmetta tutte le nozioni e le novità apprese, ai prodi collaboratori;
  • La seconda è che tutto lo staff del salone partecipi alla sessione di aggiornamento insieme al titolare.

Se la prima soluzione può essere economicamente più vantaggiosa, essa comporta alcuni aspetti negativi. Tra i principali svantaggi infatti va considerata la capacità del Titolare di trasmettere le informazioni con la stessa enfasi e la stessa chiarezza che inevitabilmente non potrà essere paragonata a quella dei relatori. Inoltre per riunire tutto lo staff per aggiornarlo su quanto appreso richiede un investimento di tempo, che molto spesso viene ridotto al minimo contribuendo così a diminuire l’efficienza della comunicazione.

La seconda soluzione, se è vero che è economicamente più dispendiosa, è senza dubbio la più efficiente ed efficace: il titolare partecipa alla sessione di aggiornamento con i suoi collaboratori, in questo modo le nozioni sono trasferite contemporaneamente a tutti con la medesima efficacia. Questo sarà anche fonte di motivazione per i collaboratori che avranno la possibilità di partecipare dal vivo ad uno show di aggiornamento.

Ora, se anche tu sei convinto che l’aggiornamento sia fondamentale per l’evoluzione del business del tuo salone, prenota subito il posto per te e i tuoi collaboratori al BUSINESS on HAIR, il Congresso nazionale dedicato alle nuove tendenze taglio e colore per l’autunno e inverno 2016/2017.

condivisioneFB

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *